english English
italiano Italiano
Visitatore Visitatore
Torna alla Home Homepage...
Foto Pietro Vereni

genere Pietro Vereni

  • Homepage: pierovereni.blogspot.com
  • Socialnetwork: Sono su Facebook con il mio nome (Piero Vereni). Sono anche su skype ma raramente online
  • Attività Principali:

    Identita' etniche. Nazionalismo. Antropologia politica. Massmedia e appartenenze collettive. Antropologia economica. Antropologia urbana. Globalizzazione. Immigrazione.

  • Ricevimento Studenti: DA FEBBRAIO 2013 STUDIO: stanza 16 primo piano palazzina B. Il ricevimento e' fissato al MARTEDI MATTINA DALLE 9.30 alle 13.00. Verificare sempre il calendario online aggiornato su http://pierovereni.blogspot.com
  • Indirizzo E-mail: Vedi Opzione in alto a destra

Curriculum Curriculum Vitae «

 

STUDI SVOLTI E ATTIVITÀ FORMATIVA E PROFESSIONALE

·         1992: Laurea in Lettere con una tesi realizzata presso la Cattedra di «Antropologia Culturale», tenuta dal Prof. Alberto M. Cirese, riportando la votazione di 110/110 con lode. La tesi si intitola«Parla come mangi. Antropologia, Linguistica, Gastronomia». Ripercorrendo la storia degli studi antropologici sull’alimentazione, la tesi propone un metodo di analisi, a base linguistica, delle tecniche culinarie, incentrando l’attenzione sulle teorie dell’analisi componenziale e dei campi semantici e sull’applicazione di analisi statistiche nello studio sistematico del lessico.

·         1993: Borsa di studio triennale bandita a concorso per esame per il Dottorato di Scienze Etnoantropologiche presso l’Università degli Studi di Roma «La Sapienza» ottenendo alla prova scritta un punteggio di 60/60 (primo classificato) e alla prova orale un punteggio di 56/60 (primo classificato).

·         Febbraio-giugno 1994: nell’ambito delle attività didattiche per il primo anno del Dottorato di Ricerca, soggiorno presso l’Università dell’Egeo (Panepistimio Aigaiou) di Mitilene (isola di Lesbo, Grecia), partecipando alla Postgraduate Summer School in Social Anthropology.

·         1994 a oggi: traduttore free lance dall’inglese, dal greco moderno e dal francese. L’ambito di traduzione privilegiato è la saggistica soprattutto di argomento antropologico o sociologico. Tra i numerosi autori tradotti si possono ricordare: Clifford Geertz (Anti-anti relativismo, 1994); Adam Kuper (Verso un’antropologia cosmopolita, 1995); Marvin Harris (Il materialismo culturale è vivo e vegeto, 2000); James Clifford e George Marcus, a cura (Scrivere le culture, 20013); Arjun Appadurai (Modernità in polvere, 2001), Slavoj Zizek (Benvenuti nel deserto del reale, 2002); Maria Pia Lara, a cura (Ripensare il male, 2003), Arjun Appadurai (Sicuri da morire, 2005).

·         1994-1997: redattore e poi redattore capo della rivista Il Mondo3. Rivista di teoria delle scienze umane e sociali. Presso la redazione ha svolto regolarmente lavoro di lettura e selezione degli articoli da pubblicare, revisione per la redazione finale dei testi, stesura di schede di lettura, recensioni e giudizi di merito, e regolare lavoro di traduzione dall’inglese, dal francese e dal greco moderno.

·         Maggio 1998: conseguimento del titolo di Dottore di Ricerca in Scienze Demo-etno-antropologiche presentando una dissertazione dottorale dal titolo: Diaforentità: il duplice confine dell’individuo e dello stato in Macedonia occidentale greca. Partendo dall’analisi dei dati raccolti durante la ricerca sul campo in Macedonia occidentale greca (giugno 1995-febbraio 1997), il testo propone una correlazione sistematica tra l’evoluzione dell’ideologia del moderno stato nazionale e il ruolo dei confini politici nel delineare le forme dell’appartenenza nazionale ed etnica. A livello metodologico, particolare rilevanza è data alla raccolta di storie di vita e all’analisi testuale di materiale autobiografico al fine di mettere in luce i meccanismi affettivi che determinano la selezione dell’identità.

·         Luglio 2000-luglio 2002: consulente editoriale per la casa editrice Meltemi editore di Roma, principalmente per titoli di argomento antropologico, sociologico e filosofico. Nell’ambito di questo incarico ha svolto regolare attività di selezione dei testi manoscritti e seguito il ciclo completo di produzione dei testi, dall’editing al controllo finale della stampa cianografica. Per la stessa casa editrice ha svolto nel medesimo periodo mansione di content manager del sito www.meltemieditore.it, gestendo l’aggiornamento costante delle informazioni dell’archivio in linea.

·         Luglio 2002 a settembre 2008: free lance editor (redattore editoriale) per diverse case editrici, in particolare per Meltemi, Magi, Fazi e Rai-Eri. Ha svolto mansioni di traduttore (dall’inglese, dal francese e dal greco moderno), revisore di traduzioni, copy editor, stilistic editor, correttore di bozze.

·        Aprile 2002 a dicembre 2007: editor (redattore editoriale) della collana “Vqpt” (Verifica qualità programmi trasmessi) e della collana “Zone” (Collana di studi e ricerche sui media) pubblicate da Rai-Eri. L’incarico prevedeva la gestione dei manoscritti selezionati per la pubblicazione, la loro revisione, uniformazione secondo gli standard della collana e predisposizione per l’impaginazione. Prevedeva inoltre l’impaginazione professionale e la correzione delle bozze dei volumi impaginati.

ATTIVITÀ SCIENTIFICA E DIDATTICA

1989-1992. Collabora con il Prof. Mario Bertini e con il Prof. Cristiano Violani (Cattedra di Psicologia Fisiologica - Facoltà di Psicologia - Università di Roma «La Sapienza») all’elaborazione di un modello semantico di produzione onirica, con particolare enfasi sull’analisi psicolinguistica dei resoconti onirici e sulla relazione tra caratteristiche psicolinguistiche dei resoconti onirici e caratteristiche soggettive e polisonnografiche del sonno.

Dal 1989 partecipa a Congressi e Convegni in Italia e all’estero. Tra i principali:

London, July 25-29, 1989. Sixth International Conference of the Association for the Study of Dreams;

Minneapolis, July 1990. 4th Annual Meeting of the APSS;

Strasbourg May 20-25, 1990. 10th Congress of the European Sleep Research Society;

Budapest 9-13 July, 1990. Vth International Congress of Psychophysiology;

Bankia - Sofia 29–31 agosto 1996 Conferenza dal titolo «Ideology and Balkan Anthropology», organizzata dalla Association for Balkan Anthropology;

Settembre 1998. Presenta due papers alla conferenza biannuale dell’EASA (European Association of Social Anthropology) a Francoforte. Titoli dei papers: When People Write their ‘own’ Ethnographies: Primary Literature among Slavonic-Speakers in Greek Macedonia (Sessione intitolata «The Futures of Ethnography: Visions from ‘The Field’»); The twofold Border of Persons and Nation-State in Western Greek Macedonia (Sessione intitolata «Liminal no more: Toward an anthropology of the border»);

Settembre 1998. Lampeter and Swansea – University of Wales. Partecipa al Symposium internazionale sul tema «Negotiating Boundaries: The Past in the Present in South-Eastern Europe»presentando un paper dal titolo: What is to be done with a Deep and Sharp Wound? The Borders of the Nation-State Between Institutional Amnesia and Strategies of Local Recall in Western Greek Macedonia.

Dicembre 1999. Partecipa al convegno organizzato dall’Università di Perugia sul tema: «Nazionalismo e etnicità. Prospettive storiche e antropologiche» presentando una relazione dal titolo: Gli ingredienti dell’identità macedone.

Novembre 2000. Partecipa al convegno organizzato dall’Università di Torino sul tema: «Nazionalismo e nazionalisti nell’Europa Sud-orientale», presentando una relazione dal titolo: Dopo la nazione: forme emergenti di appartenenza tra i Macedoni della Macedonia occidentale greca.

Febbraio 2001. Roma. Partecipa al Convegno Internazionale «La società di tutti. Multiculturalismo e nuove identità», organizzato dall’Università degli Studi di Roma Tre, presentando una relazione dal titolo: Dopo la nazione: l’etnicizzazione delle identità in Macedonia occidentale greca (1985-1999).

Gennaio 2003. Roma. Partecipa al vii congresso nazionale dell’Associazione Italiana per le Scienze Etno-Antropologiche presentando assieme alle colleghe A. Broccolini e A. Di Vito una relazione dal titolo: I Curdi di Colle Oppio e il Comune di Roma. Etica, teoria e pratica antropologica di un progetto applicativo.

Gennaio 2004. Invitato come relatore al convegno “Borders. Ricerca multimediale sui confini oggi” (nell’ambito di un progetto cofinanziato dall’Unione Europea) presso la Facoltà di Architettura dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, dove presenta una relazione dal titolo “Il segno di Ermes”.

Settembre 2005. Invitato come relatore al convegno internazionale “I dialetti della tribù” organizzato dal Réseau Européen de Littérature Comparée/European Network of Comparative Literature, presso il centro Linguistico di Ateneo della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Firenze, dove presenta una relazione dal titolo “Esiste un’identità europea?”.

Agosto 2008. Presenta un paper alla conferenza biannuale dell’EASA (European Association of Social Anthropology) a Lubiana (Slovenia). Titolo del paper: “Forgetting and remembering new Albanian identities through Italian media”.

Novembre 2009. Presenta un paper alla XII edizione del Tertio Millennio Film Fest - La Storia dopo il cinema. Percezione, senso, azione nel mondo visto - Roma, 24- 25 novembre 2009. Titolo del paper “La finzione nazionale. La rifrazione dell'identità  cinese nel prisma della narrazione televisiva”.

Agosto 2010. Presenta un paper alla conferenza biannuale dell’EASA (European Association of Social Anthropology) a Mynooth (Irlanda). Titolo del paper: “Diversly globalized Rome. Criticizing the global city theory through a visual representation of the cultural dimensions of globalization”.

Novembre 2010. Presenta un paper alla conferenza Contemporary Rome: Changing Faces of the Eternal City, tenutasi presso l’American University of Rome. Titolo del paper: “Diversly Globalized Rome”.

Marzo 2011. Presenta un paper alla conferenza La comunicazione costruisce la nazione, Bologna 24-26 marzo 2011. Titolo del paper: “Il nessun nazionale nei media italiani”.

Maggio 2011. Presenta un paper a Sensibilia 5. Colloquium on Perception and Experience. Titolo del paper: “Onore e vergogna nel dibattito antropologico: etnografie, teorie e decostruzioni di una gendered opposition”.

Aprile 2012. Presenta un paper a Sensibilia 6. Colloquium on Perception and Experience.Titolo del paper: “La porta di casa. Lo spazio domestico e di vicinato in una occupazione abitativa romana”.

Luglio 2012. Presenta un paper alla conferenza biannuale dell’EASA (European Association of Social Anthropology) a Parigi Titolo del paper: “Don’t bring your kids to that school! From social to ethnic notoriety in a primary school on the periphery of Rome”.

Novembre 2012. Presenta un paper all’International Workshop Contested Social Spaces. Debating Postsecular Social Spaces in Italy and Turkey organizzato da CSPS e tenutosi a Roma (Tor Vergata e Istituto Tevere). Titolo del paper: “Spaces in-between. Squats and religious practice in Rome”.

Gennaio 2013. Presenta un paper alla International Conference “New Post-Migrant Socialities” tenutasi A Frankfurt am Main e organizzata da Goethe University. Titolo del paper: “Self-defined ‘multi-ethnic’ squatters and the construction of neighborhood in Rome”.

Giugno 2013. Presenta un paper a Sensibilia 7. Colloquium on Perception and Experience.Titolo del paper: “La natura umana come errore. L’antropologia culturale e gli errori degli Altri”.

Giugno 2014. Presenta un paper a Sensibilia 8. Colloquium on Perception and Experience.Titolo del paper: “Occupare e incupirsi. Pratiche abitative tra alcuni squatter di Roma”.

 

Giugno 1995-febbraio1997. Soggiorna nella Grecia settentrionale (Salonicco e i villaggi della provincia di Florina, in Macedonia occidentale greca) compiendo la ricerca sul campo parte integrante del suo progetto di ricerca sul ruolo dei confini politici nella costituzione delle identità personali, etniche e nazionali, al fine del conseguimento del dottorato di ricerca. Durante questo periodo, visita ripetutamente anche la Repubblica Jugoslava di Macedonia (regione di Bitola e Ochrid) e l’Albania meridionale (Devol).

·         Maggio 1997. Nell’ambito del corso di storia contemporanea tenuto dal professor Stuart Woof (Università degli Studi «Ca’ Foscari», Venezia) presenta due lezioni sul tema: La «Questione macedone» come un caso di politicizzazione dei confini culturali (1870-1950).

·         Settembre 1997. Partecipa al Seminario internazionale «Ethnicity and Race in Europe and the non-European World» tenuto presso the European Graduate School for Training in Economic and Social Historical Research, University of Essex (Colchester, UK), presentando un paper dal titolo: History and personal memory as sources of national and ethnic identity.

·         Marzo 1998. Invitato dall’Università di Zagabria (Croazia), Dipartimento di Antropologia culturale, presenta una lezione dal titolo: Il nazionalismo come forma duplice di narrazione: il caso della Macedonia greca.

·         Maggio 1998. Nell’ambito del seminario avanzato sul nazionalismo in Europa tenuto dal professor Stuart Woolf (cattedra di Storia Contemporanea, Università degli Studi «Ca’ Foscari», Venezia) presenta due lezioni sul tema: La costituzione dell’identità etnica e nazionale tra i parlanti Slavo nella regione frontaliera della Macedonia occidentale greca.

·         Ottobre 1998-aprile 1999. Research Fellow presso la School of Social Anthropology, Queen’s University of Belfast. All’interno della scuola il compito principale è stato quello di intraprendere una ricerca sul tema: «Social exclusion along the Irish border», sotto la supervisione del professor Hastings Donnan, head of Department. La ricerca ha implicato la raccolta e l’analisi di diverso materiale bibliografico e soprattutto la raccolta di circa 60 ore di interviste a attivisti politici, operatori sociali, contrabbandieri e ex terroristi che hanno vissuto a cavallo del confine irlandese. Allo stesso tempo, ha raccolto materiale e interviste sul tema dell’appartenenza nazionale lungo il confine irlandese, e la sua correlazione con l’affiliazione religiosa e la classe sociale.

·         Maggio 1999-settembre 1999. Soggiorno in Macedonia occidentale greca per intraprendere la ricerca sul campo necessaria allo studio della relazione tra identità nazionale e rapporti di parentela lungo il confine greco-macedone. Questa ricerca è stata svolta e finanziata nell’ambito di un vasto progetto sulla formazione delle identità nazionali in Europa finanziato dal MURST (Ministero per l’Università e la Ricerca Scientifica e Tecnologica) e coordinato dal professor Stuart Woolf.

·         Ottobre 1999-febbraio 2000. Docente a contratto presso la Facoltà di Lettere e Filosofia (corso di Laurea in Beni Culturali) dell’università Ca’ Foscari di Venezia per un modulo di Antropologia Culturale (M/DEA-01, 30 ore di lezione, 4 CFU, circa 70 studenti esaminati).

·         Ottobre 1999-luglio 2000. Lecturer in Modern Anthropology presso Institutum Studiorum Humanitatis (Graduate School of Social Sciences) di Ljubljana (Slovenia). Primo semestre: modulo di 20 ore su Anthropology of borders: the Irish and the Macedonian case studies within a comparative frame. Secondo semestre: modulo di 20 ore su From kinship to identities: ethnicity, nationalism and collective identities.

·         Aprile 2000. Invitato dall’Inter-University Centre di Dubrovnik (Croazia), partecipa come lecturer alla terza summer school sul tema «Divided societies», presentando una lezione dal titolo «Re-shaping identities among Macedonians of western Greek Macedonia during the 1990s».

·         Dal settembre 2000 è membro del Centro Studi sulle Aree di Confine - Centre for Border Area Studies (Basac). Come membro, ha fatto parte del «preparatory group» che ha organizzato il workshop sul tema «Borders old and new: towards a theoretical and applicative framework», tenutosi ad Ankaran, Slovenia, 16-18 settembre 2001, finanziato dalla European Science Foundation (Standing Committee for the Social Sciences).

·         Febbraio 2003-marzo 2004. Titolare di un assegno di ricerca presso la Cattedra di Storia della Cultura Materiale del Dipartimento di Archeologia e Storia delle Arti presso l’Università della Calabria (Arcavacata di Rende), facoltà di Lettere e Filosofia e Conservazione dei Beni Culturali.

·         Maggio 2003-febbraio 2004. Docente a contratto presso la Facoltà di Studi Arabo-Islamici e del Mediterraneo dell’Istituto Universitario «l’Orientale» di Napoli per un modulo di Etnologia (20 ore, 8 CFU, circa 80 studenti esaminati).

·         Giugno 2003. Docente di Antropologia dei confini (4 ore) presso il Master «Politiche dell’incontro e mediazione culturale. Pratica dei saperi e dei diritti per una nuova cittadinanza in contesto migratorio», dell’Università Roma3.

·         Anno accademico 2003-2004. Docente a contratto presso l’Università di Firenze per un modulo su L’antropologia nei processi di globalizzazione (32 ore, 6 CFU, circa 220 studenti esaminati) per il corso di laurea triennale in Discipline delle Arti della Musica e dello Spettacolo della Facoltà di Lettere e Filosofia.

·         Anno accademico 2004-2005. Docente a contratto presso l’Università “La Sapienza” di Roma, Facoltà di Lettere e Filosofia, corso di laurea triennale in Teorie e Pratiche dell’Antropologia, per un modulo di Etnologia europea (64 ore, 8 CFU, circa 350 studenti esaminati).

·         Anno accademico 2004-2005. Docente a contratto presso l’Università di Firenze (Dipartimento di storia delle arti e dello spettacolo) per un modulo di Antropologia culturale (32 ore, 6 CFU, circa 250 studenti esaminati) per tutti i corsi di laurea triennali della Facoltà di Lettere e Filosofia.

·         Anno accademico 2004-2005. Docente a contratto presso la Facoltà di Lingue e letterature straniere dell’Università “L’Orientale” di Napoli per un modulo di Antropologia culturale (50 ore, 8 CFU, circa 100 studenti esaminati).

·         Anno accademico 2005-2006. Docente a contratto presso l’Università di Firenze (Dipartimento di storia delle arti e dello spettacolo) per un modulo di Antropologia culturale (32 ore, 6 CFU, circa 220 studenti esaminati) per il corso di laurea triennale in Discipline delle Arti della Musica e dello Spettacolo della Facoltà di Lettere e Filosofia.

·         Anno accademico 2005-2006. Docente a contratto presso l’Università di Firenze (Polo didattico di Prato) per un modulo di Antropologia culturale 3 (10 ore, 3 CFU associati a 25 ore di laboratorio tenute dalla dottoressa Anna Iuso, circa 20 studenti esaminati) per il corso di Laurea triennale in Progettazione e Gestione di eventi e imprese dell’arte e dello spettacolo [PROGEAS].

·         Anno accademico 2005-2006. Docente a contratto presso l’Università di Firenze (Polo didattico di Prato) per un laboratorio di Antropologia delle istituzioni (25 ore, 6 CFU associati a 25 ore di lezioni frontali tenute dal professor Pietro Clemente, circa 20 studenti esaminati) per il corso di Laurea specialistica in Produzione di Spettacolo, Musica, Arte, Arte Tessile [ProSMArT].

·         Gennaio 2006-dicembre 2006: Titolare di un assegno di ricerca presso la Cattedra di Storia della Cultura Materiale del Dipartimento di Archeologia e Storia delle Arti presso l’Università della Calabria (Arcavacata di Rende), facoltà di Lettere e Filosofia e Conservazione dei Beni Culturali.

·         Gennaio 2007 a oggi. Titolare di un contratto di Ricercatore a tempo determinato (quattro anni) presso il Dipartimento di Archeologia e Storia delle Arti presso l’Università della Calabria (Arcavacata di Rende), facoltà di Lettere e Filosofia e Conservazione dei Beni Culturali.

·         Anno accademico 2006-2007. Docente a contratto presso l’Università di Firenze (Polo didattico di Prato) per un modulo di Antropologia delle istituzioni (30 ore, 6 CFU, circa 20 studenti valutati) per il corso di Laurea specialistica in Produzione di Spettacolo, Musica, Arte, Arte Tessile [ProSMArT].

·         15-29 marzo 2007. Docente incaricato per un ciclo di seminari sul tema dell’interculturalità tenutosi nell’ambito del corso di Sociologia delle relazioni etniche della Facoltà di Studi Arabo-islamici e del Mediterraneo dell’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”.

·         Anno accademico 2007-2008. Supplente presso l’Università della Calabria per due moduli di Storia della Cultura Materiale (30+30 ore, 4+4 CFU, circa 100 studenti valutati) per il Corso di Laurea triennale in Storia e Conservazione del Patrimonio Artistico, Archeologico e Musicale della Facoltà di Lettere e Filosofia.

·         Anno accademico 2007-2008. Supplente presso l’Università della Calabria per un modulo di Antropologia Sociale (30 ore, 4CFU, circa 80 studenti valutati) per il Corso di Laurea magistrale in Storia e Conservazione dei Beni Artistici e Archeologici della Facoltà di Lettere e Filosofia.

·         Anno accademico 2007-2008. Docente a contratto presso l’Università degli Studi di Teramo (Facoltà di Scienze della comunicazione) per un modulo di Antropologia Culturale (30 ore, 4CFU, circa 40 studenti valutati).

·         Anno accademico 2007-2008 Docente a contratto presso l’Università L’Orientale di Napoli (facoltà di Studi Arabo-Islamici e del Mediterraneo) per un modulo di Sociologia delle relazioni etniche (25 ore, 8CFU, circa 30 studenti valutati).

·         1° ottobre 2008. Presa di servizio in qualità di vincitore della procedura di valutazione comparativa a n. 1 posto di Ricercatore per il settore scientifico-disciplinare M-DEA/01 presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, bandita con DR in data 20.03.07, il cui avviso è stato pubblicato sulla GU 4a serie speciale n. 25 del 27.03.07.

·         A partire dall’Anno accademico 2008-2009. Docente incaricato presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, per due moduli di Antropologia Culturale laurea Triennale (36+36 ore, 6+6 CFU, circa 100 studenti valutati).

·         A partire dall’Anno accademico 2008-2009. Docente incaricato presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, per un modulo di Antropologia Culturale laurea Magistrale (36ore, 6 CFU, circa 30 studenti valutati ogni anno).

·         A partire dall’anno accademico 2009. Membro del Collegio di Dottorato dell’Università degli Studi di ROMA “Tor Vergata” dal titolo: Storia politica e sociale dell’Europa moderna e contemporanea. A partire dall’anno accademico 2012/13 il titolo del dottorato è “Storia e scienze filosofico-sociali”.

·         Dal marzo 2009. Contract professor per un modulo ogni semestre (due moduli all’anno) di “Urban & Global Rome” (39 ore di lezione) presso il Trinity College Rome Campus.

·         Dal 2011 è membro di Sensibilia. Colloquium on Perception and Experience, progetto diretto da Tonino Griffero (Tor Vergata) che organizza incontri annuali di impronta multidisciplinare dedicati in particolare alla percezione, ai sensi, alla fenomenologia dell’esperienza per costituire una teoria inclusiva della aisthesis.

·        Dal 2011 è membro del CSPS, Center for the Study and Documentation of Religions and Political Institutions in Post-Secular Society - directed by Massimo Rosati, Università di Roma Tor Vergata.

·         Novembre 2013. La Commissione MIUR deputata all’Abilitazione Scientifica Nazionale (Bando 2012 DD n. 222/2012) delibera all’unanimità di attribuire al candidato VERENI PIETRO l’abilitazione scientifica nazionale alle funzioni di professore di Seconda fascia nel settore concorsuale 11/A5 (scienze demoetnoantropologiche).

·         A partire dall’anno accademico 2013/14. Docente incaricatopresso il Master in Business Administration dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, per un modulo di Global Anthropology in Urban Settings (30 ore, 6 CFU, circa 20 studenti valutati ogni anno).

ELENCO DELLE PRINCIPALI TRADUZIONI E/O CURATELE

1994. Clifford Geertz, “Anti-anti relativismo”, Il Mondo3. Rivista di teoria delle scienze umane e sociali, I, 2, pp.72-86. Traduzione (con  Giorgio de Finis).

1995. Hastings Donnan e Thomas M. Wilson, “Identità e cultura sulle frontiere internazionali”, Ossimori, 6, 1995, pp. 49-57. Traduzione e commento.

1996. Adam Kuper, Cultura, identità e il progetto di un’antropologia cosmopolita, Roma, il Mondo3 edizioni, 64 p. Traduzione e introduzione.

2000. Philip Carl Salzman, “Lo straniero solitario nel cuore di tenebra”, in R. Borofsky, a cura, L’antropologia culturale oggi, Roma, Meltemi, pp. 52-62. Traduzione integrale.

2000. George Marcus, “Dopo la critica dell’etnografia: la fede, la speranza, la carità, ma di tutte più grande è la carità”, in R. Borofsky, a cura, L’antropologia culturale oggi, Roma, Meltemi, pp. 64-77. Traduzione integrale.

2000. Robert F. Murphy, “La dialettica di fatti e parole”, in R. Borofsky, a cura, L’antropologia culturale oggi, Roma, Meltemi, pp. 80-85. Traduzione integrale.

2000. Marvin Harris, “Il materialismo culturale è vivo e vegeto e non se ne andrà finché non si farà avanti qualcosa di meglio”, in R. Borofsky, a cura, L’antropologia culturale oggi, Roma, Meltemi, pp. 88-102. Traduzione integrale.

2000. Robert Borofsky, L’antropologia culturale oggi, Roma Meltemi, 658 p. Revisione finale delle traduzioni e dei riferimenti bibliografici (con Antonio Perri).

2001. Arjun Appadurai, Modernità in polvere. Dimensioni culturali della globalizzazione, Roma, Meltemi, 272 p. Traduzione integrale con nota del traduttore.

2001. James Clifford, George E. Marcus, a cura, Scrivere le culture. Poetiche e politiche dell’etnografia, Roma, Meltemi, 384 p. Traduzione rivista e curata da Pietro Vereni a esclusione della postfazione di George E. Marcus e dei saggi di Michael M.J. Fischer e di Paul Rabinow.

2002. Slavoj Zizek, Benvenuti nel deserto del Reale. Cinque saggi sull’11 settembre e date simili, Roma, Meltemi, 164 p. Traduzione integrale.

2003. María Pía Lara, a cura, Ripensare il male. Prospettive contemporanee, Roma, Meltemi, 455 p. Traduzione integrale.

2003. Dunja Rihtman-Augustin, “Etnologia e etnomito”, Lares, LXIX, 1, pp. 121-134. Traduzione con nota del traduttore.

2004. Bessel A. van der Kolk, Alexander C. McFarlane, Lars Weisaeth, a cura, Stress traumatico. Gli effetti sulla mente, sul corpo e sulla società delle esperienze intollerabili, Roma, Magi edizioni, 594 p. Traduzione integrale.

2005. Arjun Appadurai, Sicuri da morire. La violenza nell’epoca della globalizzazione, Roma, Meltemi, 190 p. Curatela, traduzione dell’introduzione e dei capp. 1, 2, 5 e 6, revisione integrale e postfazione.

2005. Matthew Hibberd, Il grande viaggio della BBC. Storia del servizio pubblico britanico dagli anni Venti all’era digitale, Roma, Rai-Eri, 364 p. Curatela dell’edizione italiana.

2007. Michael Herzfeld, “Il localismo e la logica del folklore nazionalista. Riflessioni cretesi”, Lares, LXIII, 3, pp. 573-607. Traduzione integrale.

2012. Arjun Appadurai, Modernità in polvere. Dimensioni culturali della globalizzazione, Milano, Cortina, pp. XLV-287. Curatela e traduzione integrale.

ELENCO DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE

1.    Casagrande M., Bertini M., Violani C., Vereni P., 1989, «Bidimensionalità del pensiero: validazione di una scala psicometrica per l’analisi psicolinguistica dei resoconti onirici». Comunicazione presentata al VII Congresso Nazionale della Ricerca di Base in Psicologia Trieste 25-28 sett. 1989 (riassunto pp. 46-49).

2.    Casagrande M., Vereni P., Violani C., Bertini M., 1989, «Bidimensionality of thought: validation of a psychometric scale for the linguistic analysis of dream reports». Sixth Annual International Conference of the Association for the Study of Dreams, University of London, London, England, July 25-29, 1989, summary p. 6.

3.    Casagrande M., Vereni P., Violani C., Lucidi F., Bertini M., 1990, «Validity of two sets of linguistics measures for assessing dream reports: preliminary data». Sleep Research, 19, p. 132.

4.    Casagrande M., Violani C., Vereni P., Lucidi F., Bertini M., 1990, «Differences between SO, Stage 2 and REM reports assessed by a psycholinguistic scale». Sleep Research 19, p. 133.

5.    Casagrande M., Violani C., Vereni P., Lucidi F., Bertini M., 1990, «Relazione tra caratteristiche psicolinguistiche dei resoconti onirici». Comunicazione presentata all’VIII Congresso Nazionale della Divisione Ricerca di Base in Psicologia, Bologna 26-29 sett. 1990, pp. 103-105.

6.    Casagrande M., Violani C., Vereni P., Lucidi F., Bertini M., 1990, «Caratteristiche psicolinguistiche dei sogni: differenze tra resoconti di addormentamento, della fase 2 e della fase REM del sonno». Comunicazione presentata all’VIII Congresso Nazionale della Divisione Ricerca di Base in Psicologia, Bologna 26-29 sett. 1990, pp. 282-284.

7.    Casagrande M., Violani C., Lucidi F., Vereni P., Bertini M., 1990, «Relationships among sleep characteristics and two psycholiguistic measures of dream reports». Paper presented at the 5th Meeting of the International Organization of Psychophysiology, Budapest, 1990, abstract p. 44.

8.    Casagrande M., Bertini M., Violani C., Vereni P., Lucidi F., 1990, «A linguistic analysis of dream reports based on a cognitive psycholinguistic model of dreams production». Paper presented at the 10th European Congress of Sleep Research, Strasbourg, 1990, abstract p. 200.

9.    Casagrande M., Vereni P., Violani C., Lucidi F., Bertini M., 1990, «A linguistic analysis of dream reports based on a cognitive psycholinguistic model of dreams production», in J.Horne (ed.) Sleep ‘90, Pontenagel Press, Bochum, pp.87-89.

10.              Vereni P., 1993 «L’evoluzione del pensiero di Marvin Harris. Note sul materialismo culturale», L’Uomo, vol.VI n.s. - nn. 1/2: 267-289.

11.              Vereni P., 1994 «Recensione» di J. Martinez-Alier «Economia Ecologica»; P.R. Ehrlich, A.H. Ehrlich «Un pianeta non basta. Esplosione demografica: il problema ambientale numero 1»; D.H. Meadows, D.L. Meadows, J. Randers «Oltre i limiti dello sviluppo», Il Mondo3, I,1, pp. 371-376.

12.              Vereni P., 1994 «Intervento», Ossimori, 4 (I semestre), pp. 31-33.

13.              Vereni P., 1994 «Il vocabolario degli antropologi. Alcune idee sull’etnicità», Il Mondo3, I,2, pp. 112-130.

14.              Vereni. P., 1995, «Lo sviluppo fallito: per una lettura antropologica dell’autobiografia ‘Il Salumificio’ di E. Mileo», in F. Mangiameli (a cura di), La scrittura popolare. Quaderni del dottorato I, Università «la Sapienza» di Roma, Roma, pp. 147-183.

15.               Vereni P., 1995, «Pornografia della guerra», Ossimori 6, pp. 85-87.[recensione di Fear, Death and Resistance, a cura di Lada Cale Feldman, Ines Prica, Reana Senjcovic, Institute of Ethnology and folklore research, Matrix Croatica, X-Press, Zagreb, 1993.]

16.               Vereni P., 1995, “Commento a ‘Identità e cultura sulle frontiere internazionali’”, Ossimori 6, pp. 62-63.

17.               Vereni P., 1996, «Introduzione» a A. Kuper, Cultura, identità e il progetto di un’antropologia cosmopolita, Il Mondo3 edizioni, Roma, pp. 5-16.

18.               Vereni P., 1996, «Boundaries, frontiers, persons, individuals: questioning «identity» at national borders», Europaea, 2, 1, pp. 77-89. ISSN: 1124-5425

19.               Vereni P., 1999, “Community Boundaries and Political Borders. Presentations of Social Exclusion at the Irish Border”, Relazione per il Progetto TSER SOE2-CT97-3048. Border Cities and Towns: Causes of Social Exclusion in Peripheral Europe.

20.               Vereni P., 2000, «Os Ellin Makedonas. Autobiography, Memory and National Identity in Western Greek Macedonia», in Jane Cowan (ed.), Macedonia. The Politics of Identity and Difference, London, Pluto Press, pp. 47-67. ISBN: 0745315895

21.               Vereni P., 2001, «Il paradosso nazionale in un’autobiografia di confine», in Q. Antonelli e A. Iuso (a cura), Vite di carta, Napoli, L’Ancora del Mediterrraneo, pp. 237-247. ISBN: 88-8325-021-4

22.              Vereni P., 2001, «Il discorso nazionale e le voci del confine: il caso greco-macedone e quello irlandese a confronto», in A. Pitassio (a cura), L’intreccio perverso. Costruzione di identità nazionali e nazionalismi xenofobi nell’Europa Sud-orientale, Perugia, Morlacchi, pp. 167-212. ISBN: 88-87716-32-3

23.               Vereni P., 2001, «Wir Sind einfach Griechen - wir sind keine Griechen - wir wissen nicht, wer wir sind. Die Neuformulierung von Identitäten unter Makedoniern im westlichen griechisch Makedonien nach 1990», in Ulf Brunnbauer (a cura), Umstrittene Identitäten. Ethnizität und Nationalität in Südosteuropa, Frankfurt am Main, Peter Lang, pp. 31-61. ISBN: 3-631-38199-9

24.               Vereni P., 2001, «Nota del traduttore», in A. Appadurai, Modernità in polvere. Dimensioni culturali della globalizzazione, Roma, Meltemi, pp. 7-8. [ISBN] 978-88-8353-060-9

25.               Vereni P., 2002, «Dopo l’identità. Etnia e nazione in Macedonia greca (1985-1999)», Passato/Presente, vol. XX, n. 55, pp. 81-108. ISSN: 1120-0650

26.               Vereni P., 2002, “Quando la città racconta”, La nuova ecologia, xxii, 9, pp. 71-75. ISSN: 1592-5048

27.               Vereni P., 2003, “Nota”, Lares, lxix, 1, pp. 131-132. ISSN: 0023-8503

28.               Vereni P., 2004, Vite di confine. Etnicità e nazionalismo nella Macedonia occidentale greca, Roma, Meltemi, 240 p. [ISBN] 88-8353-307-0

29.               Vereni P., 2004, Recensione di K. Brown, “The Past in Question. Modern Macedonia and the Uncertainties of Nation”, American Ethnologist, XXXI, 3, August. ISSN: 0094-0496

30.               Vereni P., 2005, “La soapizzazione dell’anima”, in AA.VV., Best off. Il meglio delle riviste letterarie italiane. Edizione 2005, Roma, minimum fax, 2005, pp. 99-106. ISBN: 88-7521-039-X

31.              Vereni P., a cura di, 2005, Sicuri da morire. La violenza etnica nell’epoca della globalizzazione, di A. Appadurai, Roma, Meltemi, 189 p. ISBN: 88-8353-233-3

32.               Vereni P., 2005, “Il pericolo della purezza: Appadurai e la violenza etnica”, in A. Appadurai, Sicuri da morire. La violenza nell’epoca della globalizzazione, Roma, Meltemi, pp. 173-184. ISBN: 88-8353-233-3

33.               Vereni P., a cura di, 2005, Matthew Hibberd, Il grande viaggio della BBC. Dagli anni Venti all’era digitale, Roma, Rai-Eri, 409 p. ISBN: 88-397-1377-8

34.               Vereni P., 2005, “Il pensiero confinante / The Bordering Thought”, in Borders. Ricerca multimediale sui confini oggi / Multimedial Research into Frontiers Today, Venezia, Patagonia art, pp. 52-56. ISBN: 88-8409-152-7

35.               Vereni P., a cura di, 2006, “Indice dei nomi e delle cose notevoli”, in Milly Buonanno, a cura di, Le radici e le foglie. La fiction italiana, l’Italia nella fiction. Anno diciassettesimo, Roma, Rai-Eri, pp. 301-344. ISBN: 88-397-1391-3

36.              Vereni P., 2006, “Museale e virtuale”, AM/Antropologia Museale, anno 4, numero 15, inverno, pp.  54-57. ISSN: 1971-4815

37.              Vereni P., 2006, “Per Clifford Geertz”, AM/Antropologia Museale, anno 4, numero 15, inverno, p.  60. ISSN: 1971-4815

38.               Vereni P., 2007, “Identità comunitaria”, in Marcello Flores, Tania Groppi e Riccardo Pisillo Mazzeschi (a cura di), Diritti umani. Cultura dei diritti e dignità della persona nell’epoca della globalizzazione. Dizionario ii H-W, Torino, Utet, pp.710-716. ISBN 978-88-02-07745-1

39.              Vereni P., a cura di, 2007, “Indice dei nomi e delle cose notevoli”, in Milly Buonanno, a cura di, La bella stagione. La fiction italiana, l’Italia nella fiction. Anno diciottesimo, Roma, Rai-Eri, pp. 253-294.

40.               Vereni P., 2007, “Pastori e pinocchi, balordi e ballerini. il mutamento dell’immagine degli albanesi nei mezzi di comunicazione italiani (1997-2006)”, Achab. Rivista di antropologia, IV, 11, ottobre 2007, pp. 47-58. ISSN: 1971-7946

41.               Vereni P., 2007, “Nota. Aggregazione e disaggregazione nella laografia greca e nella demografia italiana”, Lares, LXIV, 3, pp. 609-618. ISSN: 0023-8503

42.               Vereni P., 2008, Identità catodiche. Rappresentazioni mediatiche di appartenenze collettive, Roma, Meltemi, 168 p. ISBN: 978-88-8353-672-4

43.               Vereni P. 2008, “A Sud della fiction. L’immagine del Meridione italiano nella narrativa televisiva (1988-2007)”, Meridiana, LXI (1), pp. 29-50. ISSN: 0394-4115

44.               Vereni P. 2009, “Media”, AM/Antropologia museale, anno 8, numero 22, speciale 2009, pp. 75-77. ISSN: 1971-4815

45.               Vereni P., a cura di, 2009, Passato identità politica. La storia e i suoi documenti tra appartenenze e uso pubblico, Roma, Meltemi, 96 p. ISBN: 978-88-7881-015-0

46.               Vereni P. 2009, “Introduzione”, in P. Vereni, a cura di, 2009, Passato identità politica. La storia e i suoi documenti tra appartenenze e uso pubblico, Roma, Meltemi, pp. 7-11. ISBN: 978-88-7881-015-0

47.               Vereni P. 2009, “Il potere è passato. Riflessioni antropologiche sull’uso politico della storia”, in P. Vereni, a cura di, 2009, Passato identità politica. La storia e i suoi documenti tra appartenenze e uso pubblico, Roma, Meltemi, pp. 81-95. ISBN: 978-88-7881-015-0

48.               Vereni P. 2009, “Blogging Lévi-Strauss”, AM/Antropologia museale, anno 8, 23/24, pp. 61-63. ISSN: 1971-4815

49.               Truglia N., Vereni P., 2009 “Appiglio e zavorra. Per un’antropologia di quel che succede”, AM/Antropologia museale, anno 8, 23/24, pp. 86-87. ISSN: 1971-4815

50.               Vereni P. 2009, “Fieldwork a Pandora. Riflessioni sulle audience globali e la perdita del punto di vista del nativo”, AM/Antropologia museale, anno 8, 23/24, pp. 7-18. ISSN: 1971-4815

51.               Vereni P. 2010, “Fieldwork in Pandora. What does Anthropology have to do with a Blockbuster?”, Paradigmata. Zeitschrift für Menschen und Diskurse, 1, Juni, pp. 113-115. ISSN: 1996-5249

52.               Vereni P. 2010, “Università e sapere”, ACHAB. Rivista di antropologia, vol. 15, p. 29-31, ISSN: 1971-7946

53.               Vereni P., 2010, “La finzione nazionale. La rifrazione dell’identità cinese nel prisma della narrazione televisiva”, in Silvio Grasselli e Serafino Murri (a cura di), La realtà dopo il cinema. Percezione, senso, azione nel mondo visto, Roma, Fondazione Ente dello Spettacolo, pp. 71-82. ISBN: 978-88-85095-56-4

54.               Alessandra Broccolini e Piero Vereni, 2010, “Giovani ‘etnografi sperimentali’”, AM/Antropologia museale, anno 9, 25/26, pp. LIII-LVI. ISSN: 1971-4815

55.               Vereni, P., 2011, “L’onore e la vergogna, oggi”, Diogene. Filosofare oggi, IV, 24, pp. 15-18. [ISSN] 1826-4778

56.               Piero Vereni, a cura di, 2012, Modernità in polvere. Dimensioni culturali della globalizzazione, di A. Appadurai, Milano, Cortina. ISBN 978-88-6030-448-3.

57.               Piero Vereni, 2012, “Le modernità di tutti. Il contributo di Arjun Appadurai al dibattito sulla globalizzazione”, in A. Appadurai, Modernità in polvere. Dimensioni culturali della globalizzazione, Milano, Cortina, pp. VII-XLI. ISBN 978-88-6030-448-3.

58.    Piero Vereni, 2012, “La vergogna nell'epoca della sua irriproducibilità tecnica”, Sensibilia 5, a cura di Emanuele Antonelli e Manrica Rotili, Milano-Udine, Mimesis, pp. 349-360. ISBN: 978-88-5751-474-1

59.    Bjørn Thomassen, Piero Vereni, 2014, “Diversly Global Rome”, in B. Thomassen, I. Clough Marinaro (eds), Global Rome. Changing Faces of the Eternal City, Bllomington & Indianapolis, Indiana University Press, pp. 48-61. ISBN: 978-0-253-01295-1.

60.              Piero Vereni, 2014, “Foreign Pupils, Bad Citizens. The Public Construction of Difference in a Roman School”, in B. Thomassen, I. Clough Marinaro (eds), Global Rome. Changing Faces of the Eternal City, Bllomington & Indianapolis, Indiana University Press, pp. 99-113. ISBN: 978-0-253-01295-1.

Autorizzo il trattamento dei miei dati ai sensi della legge 675/1996 (legge sulla privacy)

Roma, 7 July 2014                                                              Pietro Vereni

Corsi Corsi Insegnati da Pietro Vereni nel Database 
(#102):

A PHP Error was encountered

Severity: Notice

Message: Undefined variable: _title

Filename: docenti/curriculum_view.php

Line Number: 73

Comunicazione Programma Nome del Corso Corso di Laurea Tipologia Facoltà Anno
0 Antropologia Culturale Discipline E Arti Della Musica E Dello Spettacolo Corso Di Laurea Dm.270/04 Lettere E Filosofia 2018/2019
Modulo: Antropologia Culturale A Discipline E Arti Della Musica E Dello Spettacolo Corso Di Laurea Dm.270/04 Lettere E Filosofia 2018/2019
Modulo: Antropologia Culturale B Discipline E Arti Della Musica E Dello Spettacolo Corso Di Laurea Dm.270/04 Lettere E Filosofia 2018/2019
0 Antropologia Culturale Letteratura Italiana, Filologia Moderna E Linguistica Corso Di Laurea Magistrale Dm.270/04 Lettere E Filosofia 2018/2019
Modulo: Antropologia Culturale A Letteratura Italiana, Filologia Moderna E Linguistica Corso Di Laurea Magistrale Dm.270/04 Lettere E Filosofia 2018/2019
0 Antropologia Culturale B Filosofia Corso Di Laurea Dm.270/04 Lettere E Filosofia 2018/2019
0 Antropologia Culturale Mod. A Storia,scienze E Tecniche Della Musica E Dello Spettacolo Corso Di Laurea Di Primo Livello Dm.509/99 Lettere E Filosofia 2018/2019
0 Antropologia Culturale Mod. B Storia,scienze E Tecniche Della Musica E Dello Spettacolo Corso Di Laurea Di Primo Livello Dm.509/99 Lettere E Filosofia 2018/2019
0 Antropologia Culturale Lm Informazione E Sistemi Editoriali Corso Di Laurea Magistrale Dm.270/04 Lettere E Filosofia 2018/2019
Modulo: Antropologia Culturale Lm A Informazione E Sistemi Editoriali Corso Di Laurea Magistrale Dm.270/04 Lettere E Filosofia 2018/2019
0 Antropologia Delle Religioni Lm Storia Corso Di Laurea Magistrale Dm.270/04 Lettere E Filosofia 2018/2019
Modulo: Antropologia Delle Religioni Lm A Storia Corso Di Laurea Magistrale Dm.270/04 Lettere E Filosofia 2018/2019
0 Antropologia E Storia Delle Religioni A Filosofia Corso Di Laurea Dm.270/04 Lettere E Filosofia 2018/2019
0 Laboratorio Di Etnografia Urbana Scienze Della Comunicazione Corso Di Laurea Dm.270/04 Lettere E Filosofia 2018/2019