english English
italiano Italiano
Visitatore Visitatore
Torna alla Home Homepage...
Foto Settimio Carmignani Caridi

genere Settimio Carmignani Caridi

  • Homepage: http://www.carmignanicaridi.it
  • Socialnetwork: Facebook, Skype
  • Attività Principali:

    Diritto Vaticano: Ordinamento giudiziario vaticano; Diritto penale vaticano; Giurisprudenza vaticana (Progetto "Diritto Vivente vaticano"). Diritto canonico:  Santa Sede; Diritto matrimoniale. Diritto ecclesiastico e diritto ecclesiastico comparato: tutela costituzionale della liberta' religiosa; tutela delle confessioni di minoranza; problemi giuridici dei \"Nuovi movimenti religiosi\"; problemi giuridici dell'Islam in Europa; Unione Europea e fenomeno religioso; Enti centrali della Chiesa cattolica. Metodologia: Informatica giuridica.

  • Ricevimento Studenti: Martedi' 10,00-12,00 (via Cracovia - Ed. D III piano sala D.3.16) E' preferibile preannunziarsi per email nei giorni precedenti all'indirizzo carmignani@juris.uniroma2.it
  • Indirizzo E-mail: Vedi Opzione in alto a destra

Curriculum Curriculum Vitae «

Curriculum vitae et studiorum di Settimio Carmignani Caridi

Dati anagrafici e recapiti:

Nato a Roma nel 1954 ed ivi residente.

Fax personale: 06233233113

e-mail settimio.carmignanicaridi@gmail.com o carmignani@juris.uniroma2.it 

Qualifiche:

Dottore in Giurisprudenza, Licentiatus in iure canonico; Dottore di Ricerca; Avvocato “Cassazionista”; Ricercatore Confermato; Professore Aggregato; Professore Invitato; Docente aggiunto.

Esperienze professionali

Posizione

Dopo aver conseguito, nel 1979, con 110 e lode la Laurea in Giurisprudenza presso l'Università La Sapienza di Roma, ho conseguito, nel 1981, la Licentiain Jure Canonico presso la Pontificia Universitas Gregoriana di Roma, presso la quale ho poi seguito il curriculum per il dottorato “Con specializzazione in Giurisprudenza”. In seguito ho conseguito, nel 1988, il Dottorato di Ricerca (Primo Ciclo) in Diritto Canonico ed Ecclesiastico ed ho superato gli esami per l'iscrizione all'Albo degli Avvocati di Roma.

Attualmente sono Ricercatore Confermato in Diritto Canonico e Diritto Ecclesiastico presso l’Università di Roma "TorVergata"; Professore Aggregato presso la medesima Università con incarico, conferitomi nell'ambito del Corso di Laurea in Scienze della Sicurezza relativo al Corso "Tecniche e metodiche della ricerca del dato giuridico" ed altro incarico, conferitomi dall'ex Dipartimento di Scienze e tecnologie della formazione nell’ambito del Corso di Laurea in Economia, organizzazione e territorio, su “Diritto d’impresa e multiculturalismo”.

Dall’anno accademico 2010-2011 sono Professore Invitato presso la Pontificia Università San Tommaso d’Aquino e la Pontificia Università Gregoriana con incarico, conferitomi dalla Facoltà di Diritto Canonico, relativo al Corso di Istituzioni di Diritto Civile che non si tiene tutti gli anni.

Dall'anno accademico 2013-2014 sono Docente nei Master in Diritto Vaticano ed in Tutela e Gesitione dei Beni culturali ecclesiastici della LUMSA.

Dal 21 novembre del 1991 al 22 novembre 2001 sono stato "comandato" presso la Corte costituzionale italiana dove ho svolto le funzioni di Assistente di Studio del Giudice costituzionale Prof. Cesare Mirabelli e, alla sua elezione a Presidente della Corte, quelle di Assistente del Presidente. In questo ambito mi sono  prevalentemente occupato di diritto amministrativo, pubblico impiego, diritto regionale.

In seguito ho collaborato con il Servizio Studi della Corte occupandomi  prevalentemente di informatica giuridica.

 

Responsabilità

Sono stato  Segretario Generale della Consociatio Internationalis StudioIuris Canonici Promovendo fino al 2015 e dal settembre del 2017 sono Membro del Consiglio Direttivo di detta associazione internazionale;

Al contempo sono responsabile della redazione romana della rivista “Il Diritto Ecclesiastico”, sono vice coordinatore della redazione romana della rivista "Quaderni di diritto e politica ecclesiastica" e del gruppo di lavoro del sito dell'Osservatorio delle libertà ed istituzioni religiose (OLIR);

Sono stato fino al 2006 Segretario della Commissione Docenti del Centro Universitario Cattolico presso la Conferenza Episcopale italiana.

 

Dipartimento o gruppo di lavoro

In Università afferisco al Dipartimento di Diritto Pubblico.

In precedenza (tra il 2012 ed il 2015) avverivo al Dipartimento Scienze e Tecnologie della formazione.

Prima ancora, dal 1987 al 2012, afferivo  al Dipartimento di Diritto Pubblico della Facoltà di Giurisprudenza.

Curo attività seminariali ed un gruppo di lavoro sul "Diritto vivente vaticano" nell'ambito del quale sto esaminando la giurisprudenza inedita degli organi giudiziari dello Stato della Città del Vaticano emessa tra il 1929 ed il 1989.

Sono stato nominato membro della Commissione Istruttoria per le lauree in convenzione per gli Ufficiali dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza.

 

Biografia

Sono nato a Roma nel 1954 ed ho compiuto tutti i miei studi, fino alla maturità scientifica, presso l'Istituto S. Leone Magno dei Fratelli Maristi. In seguito mi sono iscritto alla Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Roma "La Sapienza", dove mi sono laureato nel 1979 con il massimo dei voti e la lode discutendo una tesi su "I rapporti tra Stato e Chiesa nella Repubblica Popolare Polacca" (Relatore il compianto Prof. Pietro Gismondi, correlatore la Prof. Anna Talamanca)

Dopo la Laurea mi sono iscritto alla Pontificia Università Gregoriana dove ho conseguito, nel 1982, la Licentia in Iure canonico "Magna cum laude" presentando una dissertazione dal titolo "Lo sviluppo dell'argomento morale nella giurisprudenza della Sacra Congregazione del Concilio." (Relatore il Prof. Ignacio Gordon, s.j.).

Contemporaneamente, dopo aver compiuto il prescritto periodo di pratica forense presso lo Studio del compianto Avvocato Francesco Dall'Ongaro, ho superato gli esami di ammissione all'Albo degli Avvocati. Sono ora iscritto all'Albo degli Avvocati di Roma (elenco speciale Professori Universitari) quale Avvocato “Cassazionista”.

Negli anni 1982-1984 ho goduto per un triennio di una borsa di studio del Centro Universitario Cattolico della Conferenza Episcopale Italiana. Ho poi superato l'esame di ammissione al primo ciclo di dottorato di ricerca ed ho conseguito il titolo di Dottore di Ricerca nel 1987. Nello stesso anno sono risultato vincitore di un concorso per Ricercatore in diritto canonico ed ecclesiastico presso l’Università di Roma "Tor Vergata".

Dal 1980 ho anche potuto giovarmi di una proficua attività formativa presso il "Giurinform Studio" della Suprema Corte di Cassazione, sotto la guida del Pres. Francesco Rebuffat. La mia attività nel Giurinform è poi proseguita (con funzioni di vice-coordinatore) per circa 11 anni, fino a che gli impegni connessi con l'incarico – nel frattempo assunto - presso la Corte costituzionale non mi hanno reso impossibile continuare.

Ho partecipato, in periodi diversi, a ricerche finanziate dal C.N.R. o dal Ministero (60%) in collaborazione con i Professori: Gismondi, Ferrari, Mirabelli, Talamanca, Corecco, Mauro, Spinelli, Dalla Torre, Milano. Da ultimo sono stato responsabile di una unità in una ricerca PRIN 2008 (coordinata dal Prof. Cesare Mirabelli) che ha proceduto ad analizzare la giurisprudenza della Corte di Cassazione in materia ecclesiasti cistica emessa tra il 1984 ed il 2012..

La Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Roma “Tor Vergata” mi ha designato membro del Consiglio di amministrazione del Centro calcolo dell'Università sino al 1991.

La medesima Facoltà mi ha designato, a far data dal 2006, membro del Consiglio della ScuolaIAD (scuola a distanza) dell’Università di Roma “Tor Vergata”

Dal 2010 al 2012 sono stato membro del Senato Accademico della Università di Roma Tor Vergata, con particolare impegno nelle Commissioni Senatoriali “Problemi Statutari e Giuridici” e “Didattica e Ricerca”.

Nell'ambito della Conferenza Episcopale Italiana sono stato incaricato di collaborare ad alcune Commissioni e Comitati di esperti (sotto la direzione dei Monsignori Nicora, Nervo, Costa, Ambrosanio, Bettori) e sono stato nominato Segretario della Commissione docenti del Centro Universitario Cattolico (carica dalla quale sono cessato nel 2006).

Dal 1991 al 2001 sono stato comandato, con funzioni di assistente di studio, presso la Corte costituzionale, dove, tra l’altro, ho curato numerose opere di "editoria grigia" e sono stato nominato membro della Commissione degli Assistenti alla Biblioteca.

Dal 2003 sono impegnato quale tutor e quale docente in cinque master di II livello curati, nell’ambito delle attività del mio Ateneo, dalla Facoltà di Giurisprudenza in collaborazione con la Facoltà di Ingegneria (Master in Ingegneria per le pubbliche amministrazioni) e con la Facoltà di Lettere (Master in Comunicazione istituzionale e Master in Comunicazione pubblica), nonché dalla sola Facoltà di Giurisprudenza (Master in Diritto di Famiglia e Master in Sicurezza Informatica e Gestione della Privacy).

Ho poi collaborato alla progettazione del Master in “Negoziazione tecnica, valutazione dei rischi, gestione e soluzione dei conflitti”, curato dalle facoltà di Giurisprudenza ed Ingegneria dell’Università di Roma “Tor Vergata” in collaborazione con l’Istituto Arturo Carlo Jemolo e diretto dal Prof. Cesare Mirabelli, i cui corsi dovrebbero iniziare prossimamente.

Negli anni accademici 2007-2008, 2008-2009, 2009-2010, 2010-2011, 2011-2012, 2012-2013, 2013-2014 e 2014-2015 2015-2016 ho tenuto lezioni di Diritto Ecclesiastico presso la Scuola Ufficiali dell’Arma dei Carabinieri.

Dall’anno accademico 2011-2012 sono docente di informatica giuridica documentale e docente aggiunto di diritto dei culti presso la Scuola Allievi Marescialli dell’Arma dei Carabinieri (prima a Velletri, ora a Firenze)

Fino all'anno accademico 2015-2016 sono stato docente di informatica giuridica presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni legali della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma Tor Vergata e presso il Corso di Laurea specialistica in Scienze della Sicurezza Interna ed Esterna della medesima Facoltà.

Ho partecipato, in qualità di esperto in diritto italiano, vaticano e canonico, a plurime difese della Santa Sede dinanzi a Giudici statunitensi.

Sono autore di numerosi scritti scientifici e sono stato relatore in molti congressi nazionali ed internazionali su argomenti di diritto canonico, diritto ecclesiastico, diritto di famiglia e informatica giuridica.

Ho curato, per la Consociatio Internationalis Studio Iuris Canonici Promovendo, l’organizzazione del Congresso internazionale di diritto canonico che si svolge ogni tre anni in diverse sedi internazionali, nonché l’organizzazione dei seminari annuali che si svolgono a Roma presso le diverse sedi universitarie statali e pontificie.

 

Alcune pubblicazioni

 

Voci in enciclopedie

 

  • Rappresentanza in generale. Diritto canonico, in Enciclopedia del diritto, Milano, Giuffrè, 1987, vol. XXXVIII, pp.485 ss.
  • Sodalizi, in Enciclopedia del diritto, Milano, Giuffrè, 1990, vol. XLII, pp. 1205 ss.
  • Tossicodipendenza nel matrimonio canonico, Enciclopedia del diritto, Milano, Giuffè, 1992, vol. XLIV, pp. 760 ss.
  • Ufficio del lavoro della Sede Apostolica (ULSA), in Enciclopedia giuridica, Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana (Treccani), 1994, pp. 1-8.
  • Sostentamento del clero (disciplina sostanziale e giurisdizione), voce in Il Diritto. Enciclopedia giuridica del Sole 24 Ore, 2007, vol. XV, pp. 311-318.
  • Dignità umana,voce in Enciclopedia di Bioetica e Scienza giuridica, in corso di pubblicazione.

 

In opere collettive ed atti di congressi

 

  • L'esperienza dei "Gruppi Giurinform" e la collaborazione degli ambienti universitari e professionali alla formazione degli archivi elettronici di giurisprudenza di merito, in 3° Congresso internazionale sul tema "L'informatica giuridica e le comunità nazionali ed internazionali", Roma, 9-14 maggio 1983, Corte Suprema di Cassazione - Centro elettronico di documentazione, Sess. VI, n. 4, pp. 1-11.
  • Sviluppo, competenze e strutture del Pontificium Consilium pro laicis, in Studi in memoria di Pietro Gismondi, Milano, Giuffrè, 1987, vol. I, pp. 255 ss.
  • L'impotenza sessuale tra diritto canonico e diritto civile, in Matrimonio concordatario e giurisdizione dello Stato (a cura di Lorenzo Spinelli e Giuseppe dalla Torre), Patron, Bologna, 1987, pp. 45 ss.
  • Il "documento canonico". Peculiarità, difficoltà ed esperienze nella massimazione di pronunzie giurisprudenziali emesse da tribunali della Chiesa Cattolica, in 4° Congresso internazionale sul tema "Informatica e regolamentazioni giuridiche", Roma, 16-21 maggio 1988, Corte Suprema di Cassazione - Centro elettronico di documentazione, Sess. II, n. 13
  • I vecchi "Sodalizi in senso stretto" ed il nuovo CIC, in Proceedings of the VIth International Congress of Canon Law, München, 14-19 September 1987, Aymans-Geringer-Schmitz (eds.), St. Ottilien, 1989, pp.621 ss.
  • I diritti della difesa nel processo "super matrimonio rato et non consummato", in I procedimenti speciali nel diritto canonico, Libreria editrice vaticana, Città del Vaticano, 1992, pp.145-156.
  • La rilevanza del dialogo dottrina-giurisprudenza in diritto canonico, in Dottrina e giurisprudenza: l'integrazione informatica. Atti del Convegno. Vico Equense - G.H. Moon Valley, 5-7 aprile 1990. A cura di Claudio Guido Cimarella, Milano, Giuffrè, 1994, p. 451-459.
  • Libertà di abbigliamento e velo islamico, in Musulmani in Italia: La condizione giuridica delle comunità islamiche a cura di Silvio Ferrari, Il Mulino (Prismi), Bologna, 2000, pp. 223–234
  • Telematica e conoscibilità del diritto, in Filosofia e Diritto nell'era di Internet. Atti della Giornata di studio. Roma, 21 novembre 2002, Roma, Aracne editrice, 2004, pp. 35-48.

·          Aspetti ecclesiasticistici connessi all’introduzione della Carta di Identità elettronica, relazione al Convegno “Profili giuridici collegabili alla carta di identità elettronica”, Villa Mondragone, Frascati (RM)3 marzo 2005, www.statoechiese.it/images/stories/2008.5/carmignani_profili.pdf

·          Significato e portata dell’art. 11 del Trattato lateranense, in Radio Vaticana e ordinamento italiano, a cura di Giuseppe Dalla Torre e Cesare Mirabelli, Giappichelli, Torino, 2005, pp. 1-16.

  •  Il  diritto di difesa nella giurisprudenza delle Corti europee, in Il diritto di difesa nel processo matrimoniale canonico, Città del Vaticano, Libreria Editrice Vaticana, 2006, pp. 179-238.
  •  Il regime tributario dell’ente ecclesiastico, in Enti ecclesiastici e controllo dello Stato. Studi sull’Istruzione CEI in materia amministrativa, Venezia, Marcianum Press, 2007, pp. 211-240.
  • Principio inquisitorio e principio dispositivo, in Il giudizio di nullità matrimoniale dopo l’istruzione “Dignitas Connubii”, Parte Prima. I principi, Città del Vaticano, Libreria Editrice Vaticana, 2007, pp. 327-334.
  •  Le "Chiese italiane all'estero": gli "italiani all'estero" tra impegno pastorale della Chiesa e tutela statale del patrimonio culturale e religioso dei "Nazionali". Il caso della Chiesa Italiana di Nostra Signora di Loreto in Lisbona, in Système juridique canonique et rapports entre les ordonnancements juridiques - Sistema giuridico canonico e rapporti interordinamentali, a cura di Elie Raad, Publications Université La Sagesse, Beyrouth, 2008, pp.847-875.
  •  Diritto divino, diversità nazionali e diritto canonico,inIl Ius Divinum nella Vita della Chiesa - The Ius Divinum in the life of the Church, Venezia, Marcianum Press, 2009, pp. 447-463

 

 

Contributi all'Annuario del Dipartimento di Diritto Pubblico della II Università di Roma Tor Vergata

  • The reform of the vatican judiciary system, in University of Rome II. Departement of Public Law. Yearbook, Napoli, Editoriale Scientifica, 1988, pp. 217 ss.
  • The relevance of the dialogue between doctrine and jurisprudence in Canon Law, in University of Rome II. Departement of Public Law. Yearbook, Napoli, Editoriale Scientifica, 1989, pp. 245 ss.

 

Articoli pubblicati sulla rivista "Il diritto di famiglia e delle persone"

  • Primi orientamenti espressi dalla Corti d'appello in tema di esecutorietà di sentenze ecclesiastiche di nullità matrimoniale, 1982, pp. 891 e ss.
  • Ulteriori orientamenti giurisprudenziali in tema di esecutorietà di sentenze matrimoniali canoniche, 1982, pp.1481 e ss.
  • La Corte di Cassazione sull'adozione internazionale, 1982, pp. 1222 ss.
  • Il giudice del divorzio quale unico giudice competente a decidere sulla prole in pendenza di giudizio, avanti ad altro giudice, per la modifica dei provvedimenti, circa i figli, adottati in seno alla separazione, 1983, pp. 5 ss.
  • La Corte di Cassazione ed il problema del rito da seguirsi nel procedimenti d'esecutorietà di sentenze matrimoniali canoniche, 1983, pp. 521 ss.
  • La rilevanza della convivenza more uxorio ai fini dell'assegno di divorzio, secondo il S.C., 1983, pp. 934 ss.
  • La Corte di cassazione e l'estensibilità del trattamento economico spettante alle lavoratrici madri adottanti o affidatarie in una fattispecie anteriore alla legge n. 903/1977, 1984, pp. 497 ss.
  • A proposito di uno strano matrimonio concordatario, 1984, pp.567 e ss.
  • Il matrimonio nel nuovo codice di diritto canonico (Sintesi di un Congresso internazionale), 1985, pp. 764 ss.

 

Articoli pubblicati sulla rivista "Archivio giuridico Filippo Serafini"

  • Sviluppo, competenze e strutture del Pontificium Consilium pro Laicis, 1985, pp. 497 ss.
  • Il nuovo Codice di diritto canonico. Sintesi del V° Congreso internazionale di diritto canonico (Ottawa 19/26 agosto 1984), 1986, pp.177 ss.

 

Articoli pubblicati sulla rivista "Il diritto ecclesiastico”

 

  • Il V° Congresso internazionale di diritto canonico su"Il nuovo Codice di diritto canonico" (Ottawa 19-26 agosto 1984): sintesi dei lavori, 1985, I, pp. 267 ss.
  • Rassegna della giurisprudenza della Suprema Corte di Cassazione del 1983 in materia di assistenza e beneficenza "pubblica" e "privata", 1985, II, pp. 216 ss.
  • La rilevanza dell'impotenza sessuale tra ottica interordinamentale e tutela della libertà religiosa, 1987, pp. 169 ss.
  • Curia romana e Stato della Città del vaticano. Criteri di individuazione dei rispettivi enti, 1988, I, 139 ss.
  • L'error personae vel qualitatis personae nella giurisprudenza rotale (1983-1990), 1991, II, pp. 105 ss.
  • Richiami a "Relazione del Promotore di Giustizia per l’inaugurazione dell’anno giudiziario 2007 del Tribunale dello Stato della Città del Vaticano", in Il Diritto Ecclesiastico, 2007, I, pp. 155 e ss.
  • Simboli e segni: Ostentazione di simboli religiosi e porto di armi od oggetti atti ad offendere. Il problema del kirpan dei fedeli Sikh, in Il Diritto Ecclesiastico, 2009, 3-4, pp. 739-768.
  •  (Al momento sono in corso di pubblicazione tre contributi in un fascicolo monografico – fasc. 3-4 del 2012 - dedicato ai risultati di una ricerca PRIN sulla giurisprudenza della Corte di Cassazione in materia ecclesiasticistica:
  •  - Rapporti interordinamentali : Santa Sede, Stato della Città del Vaticano e Giudici ecclesiastici davanti al Giudice dello Stato;
  • - Il Sovrano Militare Ordine di Malta davanti alla Corte di Cassazione;

·         - Alcuni spunti su pluralismo religioso, multiculturalismo, “cultural defense” e legge penale).

 

 

 

Articoli pubblicati sulla rivista "Quaderni di diritto e politica ecclesiastica"

  • Giurisdizione italiana ed enti centrali della Chiesa: la Radio Vaticana ed il limite alle emissioni elettromagnetiche, in Quaderni di diritto e politica ecclesiastica, 2002, fasc. 3, pp. 969-993
  • L’otto per mille dell’Irpef e la XIV legislatura: prospettive “de jure condendo”, in Quaderni di diritto e politica ecclesiastica, 2006, fasc. 1, pp. 137-162

 

 

Pagine Web

- Diritto del lavoro e libertà religiosa, 2004 ed aggiornamenti successivi, Milano – Olir in http://www.olir.it/areetematiche/16/index.php

 

Tesi di Laurea in Giurisprudenza

  • Rapporti tra Stato e Chiesa nella repubblica Popolare Polacca, Università degli studi di Roma [ora Università di Roma "La Sapienza"], a.a. 1978-1979.

 

Tesi di Licentia in Iure Canonico

  • Lo sviluppo dell’argomento morale nella giurisprudenza della Sacra Congregazione del Concilio, Pontificia Università Gregoriana, a.a. 1980-1981

 

Tesi di Dottorato di Ricerca in Diritto Canonico ed Ecclesiastico

·                     Criteri di distinzione tra organi ed enti della Curia e dello S.C.V., Roma, aprile 1987 [dep. B.N.I. di Roma e Firenze]

Corsi Corsi Insegnati da Settimio Carmignani Caridi nel Database 
(#17):

A PHP Error was encountered

Severity: Notice

Message: Undefined variable: _title

Filename: docenti/curriculum_view.php

Line Number: 74

Comunicazione Programma Nome del Corso Corso di Laurea Tipologia Facoltà Anno
0 Altre (art.10 C.5 L.d.) Corso Di Introduzione Alle Tecniche Ed Alla Metodol.ricerca Inform. Giurisprudenza Laurea Magistrale Giurisprudenza 2020/2021
2 P Altre (art.10 C.5 L.d.) Corso Di Introduzione Alle Tecniche Ed Alla Metodol.ricerca Inform. Giurisprudenza Laurea Magistrale Giurisprudenza 2019/2020
0 Diritto D'impresa E Multiculturalismo Economia, Organizzazioni E Territorio Corso Di Laurea Dm.270/04 Economia 2018/2019
0 P Diritto D'impresa E Multiculturalismo Economia, Organizzazioni E Territorio Corso Di Laurea Dm.270/04 Economia 2017/2018
0 Tecniche E Metodiche Della Ricerca Informatica Dei Dati Giuridici Scienze Giuridiche Della Sicurezza Corso Di Laurea Dm.270/04 Giurisprudenza 2017/2018
0 Tecniche E Metodiche Della Ricerca Informatica Dei Dati Giuridici Scienze Giuridiche Della Sicurezza Corso Di Laurea Dm.270/04 Giurisprudenza 2017/2018
0 Tecniche E Metodiche Della Ricerca Informatica Dei Dati Giuridici Scienze Giuridiche Della Sicurezza Corso Di Laurea Dm.270/04 Giurisprudenza 2017/2018
0 Tecniche E Metodiche Della Ricerca Informatica Dei Dati Giuridici Scienze Giuridiche Della Sicurezza Corso Di Laurea Dm.270/04 Giurisprudenza 2017/2018
0 Tecniche E Metodiche Della Ricerca Informatica Dei Dati Giuridici Scienze Giuridiche Della Sicurezza Corso Di Laurea Dm.270/04 Giurisprudenza 2017/2018