Generali:

  • Dipartimento: Giurisprudenza
  • Corso di Laurea: Giurisprudenza
  • Settore Ministeriale: IUS/11
  • Codice di verbalizzazione: 8021267
  • Metodi di insegnamento: Frontale
  • Metodi di valutazione: Orale
  • Prerequisiti: E' necessario il previo superamento dell'esame di istituzioni di diritto pubblico e istituzioni di diritto privato
  • Obiettivi: L'insegnamento si propone di contribuire alla formazione della cultura giuridica degli studenti relativamente ai temi della rilevanza del fenomeno religioso nell'ordinamento italiano, con uno sguardo particolare anche alle questioni aperte dal processo di integrazione europea in materia di libertà religiosa e di status delle confessioni religiose. Il corso, inoltre, si propone di dare agli studenti gli strumenti metodologici di base per impostare una corretta ricerca normativa, giurisprudenziale e dottrinale in ambito ecclesiasticistico, anche attraverso esercitazioni e ricerche guidate individuali e di gruppo. L'obiettivo formativo atteso è di sviluppare negli studenti la consapevolezza della peculiarità della disciplina giuridica del fenomeno religioso, e la capacità di approfondire specifiche tematiche di diritto ecclesiastico attraverso lo studio delle norme, della giurisprudenza e della dottrina.
  • Ricevimento: MERCOLEDI' ore 9.00

Didattica:

  • A.A.: 2021/2022
  • Canale: UNICO
  • Crediti: 9
  • Obbligo di Frequenza: No
  • Data Inizio Lezioni: 01/03/2022
  • Data Fine Lezioni: 13/05/2022